Secondo il Corriere della Sera, la procura federale ha chiesto al giudice sportivo di utilizzare la prova tv per valutare se il gesto di Bakayoko e Kessie al termine di Milan-Lazio vada sanzionato o meno come “condotta gravemente antisportiva“. Ora è tutto nelle mani del Giudice Sportivo, che può seguire tre strade:

non ammettere le immagini, visionarle e stabilire che non contengono gli estremi oppure richiedere un supplemento d’indagine alla procura.