L’Inter, con piena condivisione di Conte, ha già da tempo deciso di cedere Icardi conferma il Corriere dello Sport.

Ma forse aumenta l’urgenza del suo addio, visto che, oltre ad uno spogliatoio con cui si è irrimediabilmente rotto qualcosa, ora c’è stato pure lo strappo con la gente, anche con quella parte che ancora lo difendeva. Sempre a proposito di giocatori dati in uscita, Perisic che a gennaio voleva a tutti costi andarsene in Premier ora pare che stia valutando l’idea di rimanere in nerazzurro forte di un contrato in scadenza solo nel 2022.