Ivan Perisic e l’Inter faranno ancora un tratto di percorso di vita insieme, ma in estate la loro separazione è da considerarsi scontata. I nomi dei possibili eredi del croato sui quali Marotta e Ausilio sarebbero già a lavoro sono: Yannick Carrasco e Filip Kostic.

KOSTIC – Il serbo ha 26 anni, è andato in prestito biennale all’Eintracht, con diritto di riscatto a 6,5 milioni. Un affare che a Francoforte potrebbero voler trasformare in una plusvalenza visto che le sue prestazioni a sinistra stanno attirando attenzione.

CARRASCO – Meno corsa e più classe, più una ferrea volontà di tornare in Europa, già espressa nelle ultime due sessioni. A gennaio era stato vicino, poi non arrivò l’offerta per Perisic.