Francisco Román Alarcón Suárez, semplicemente Isco, è da anni un vero e proprio pallino della Juventus, che lo ha seguito, sognato e la prossima estate potrebbe accoglierlo a Torino. Per anni infatti lo spagnolo classe ’92 è stato un obiettivo irraggiungibile per i bianconeri, coccolato da Florentino Perez e amato dal pubblico del Bernabeu, ma ora le cose sono radicalmente cambiate.

Una situazione che sembra insanabile e di cui la prossima estate potrebbe approfittarne la Juventus, in una trattativa simile a quella che ha portato Cristiano Ronaldo sotto la Mole. Paratici ha già avviato i contatti con l’entourage di Isco e ha manifestato il gradimento della Juve e la volontà di accoglierlo in Italia. La valutazione che il Real Madrid fa del giocatore, il cui contratto è in scadenza nel giugno del 2022, dovrebbe aggirarsi intorno agli 80 milioni di euro.