La crescita imperiosa di Nicolas Pèpè non è passata inosservata in casa Inter e allora i nerazzurri hanno messo l’ivoriano in cima alla lista dei desideri, anche sopra a Bergwijn. Però il problema della valutazione c’è, si parla di 60 milioni di euro.
L’Inter sta lavorando sul giocatore per ottenere la preferenza muovendosi in abbondante anticipo.
A quel punto sarà più facile sedersi a tavola con il Lille e uno degli argomenti di conversazione può essere Karamoh che ha avuto una stagione di luci e ombre nel suo prestito al Bordeaux ma che a soli 21 anni ha tutto per crescere e imporsi.