Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato a Domenica In della Roma. Queste le sue parole: “Sono romano, romanista e nato a Testaccio. Quando Pallotta andrà in pensione io sarò pronto, così diamo a questi lupacchiotti la Roma che meritano. Voglio precisare una cosa: sono presidente della Sampdoria. E la Samp è nel mio cuore e nella mia testa, è la mia azienda. Oggi sono presidente di una squadra meravigliosa, nella quale metto tutto, amo i miei tifosi. La Roma è un sogno che ho fin da bambino, ma la mia azienda è la Samp“.