L’ex direttore sportivo della Roma Monchi, tornato al Siviglia, è stato intervistato da Deportes Cuatro. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: “I risultati alla Roma anche non sono stati quelli che credevo, ma non rimpiango niente. La notte migliore quella del 10 aprile 2018, quando abbiamo eliminato il Barcellona, la peggiore resta la sconfitta contro il Porto al ritorno degli ottavi di finale di Champions League di quest’anno. La cosa più difficile era stare lontano dalla famiglia. Ma a Roma ci tornerei”.